Verso la riforma

Il ministro Bianchi sulla riforma ITS: “I tempi saranno rapidissimi”

L'intervento del ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi agli Stati generali dell'orientamento, organizzati da Confindustria

 “La riforma degli Istituti Tecnici Superiori è al Senato, abbiamo bisogno che il Parlamento la approvi, ma i tempi saranno rapidissimi. Sulla questione dei fondi da destinare alle aziende ci stiamo lavorando e il prossimo anno scolastico saremo pronti”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi che è intervenuto martedì 17 maggio all’evento Stati generali dell’orientamento. Il carattere del talento, organizzato da Confindustria.

Il ministro ha parlato dell’iter della riforma in Parlamento sulla governance degli ITS, che si trova all’esame della commissione Cultura al Senato. Nelle ultime settimane ci sono stati dei passi in avanti sul provvedimento, come ad esempio l’arrivo del parere della commissione Bilancio. Il testo messo a punto dal relatore Riccardo Nencini, senatore del Partito socialista italiano e presidente della 7a di Palazzo Madama, potrebbe essere discusso nelle prossime settimane nell’aula del Senato per poi tornare alla Camera dei deputati e diventare definitivamente legge. 

“La riforma comporterà due anni di incrocio formativo per i ragazzi, ma anche per le imprese, perché le imprese che entrano in contatto con gli ITS cambiano e avranno bisogno di formazione. Noi a questo progetto teniamo molto, tant’è che ci mettiamo 1,5 miliardi di euro. Noi pagheremo i laboratori, che sono importanti e dovranno essere usati da scuole e imprese, perché non dobbiamo dimenticare che il mondo cyber sarà il prossimo ambiente di lavoro”, ha poi concluso Bianchi. 

Condividi questo contenuto:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Riccardo Pieroni
Collaboratore
Giornalista freelance. Mi occupo soprattutto di politica, economia e criminalità organizzata. Ho co-fondato il portale L'Eclettico. Lavoro per l'agenzia di stampa parlamentare Public Policy.
Segui l'autore:
ITS PER
COMINCIARE
Iscriviti alla newsletter di TuttoITS
Con l’iscrizione al servizio dichiaro di accettare le Informazioni sulla Privacy.