ITS per l’industria dell’ospitalità e del turismo allargato

Via Corte dei Mesagnesi, 30 - 73100 Lecce (LE)

https://www.itsturismopuglia.it

info@itsturismopuglia.it

[ratemypost]

L’ITS Turismo e Beni culturali Puglia (Fondazione ITS per l’industria dell’ospitalità e del turismo allargato) offre percorsi di alta specializzazione nel settore turismo e ospitalità.
È un istituto di formazione che si colloca nell’area delle Nuove Tecnologie per i beni e le attività culturali.
Il settore forma persone che si occupano di promozione e marketing delle filiere turistiche. Inoltre, particolare attenzione è posta alla tutela dei beni culturali e artistici e delle attività culturali del Paese.

 

Corsi:

  • Food & Beverage Experience Management (sede di Manfredonia)
  • Wellness & SPA Hospitality Management (sede di Trani)
  • Sport e Outdoor Tourism Management (sede di  Bari)
  • Hospitality and Tourism Management 4.0 (sede di  Lecce)
  • Perfoming arts management e marketing (sede di Bari)
  • Event Management and Marketing 4.0 (sede di  Taranto)
  • Conduzione del cantiere di restauro architettonico (sede di  Lecce)
  • Slow luxury tourism and Hospitality Management (sede d Fasano)
  • Digital Food and Wine Management for Tourism (sede di Otranto)
  • Caring on board (in apprendistato di III livello) (sedi di Lecce e Bari)

Turismo e ospitalità, un ITS lungo tutta la Puglia

file-illu-ITS

L’ITS Turismo e Beni culturali Puglia (Fondazione ITS per l’industria dell’ospitalità e del turismo allargato) è una realtà promossa dal ministero dell’Istruzione, con il supporto della Regione Puglia e di un network di oltre 480 aziende e organismi di ricerca e innovazione tecnologica, attraverso cui si mira a contribuire alla costruzione dei nuovi orizzonti del turismo oppure a preservare e dare nuova vita al patrimonio culturale in tutte le sue forme.

Studiare all’ITS Turismo Puglia significa arrivare preparati alle sfide che il sistema economico mondiale ha già delineato negli anni precedenti. Prima fra tutte, quella dello sviluppo sostenibile e green e dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Nel monitoraggio Indire 2022 l’ITS Turismo e Beni culturali Puglia si è classificato al top nella classifica degli ITS italiani nel settore del turismo, e in particolare al primo posto nella classifica nazionale nell’area Turismo e ai Beni Culturali. Il punteggio è frutto di una valutazione che ha tenuto conto di vari criteri, primo fra tutti il numero di occupati a 12 mesi dalla fine del percorso.

L’ITS Turismo e Beni culturali Pugliapromuove opportunità internazionali ed esperienze di stage e lavoro anche all’estero, grazie al programma Erasmus+ e alla piattaforma di recruitment Hosco.com (Hospitaliy Connections), per consentire agli studenti di acquisire le competenze tecniche più richieste a livello internazionale, completando il curriculum vitae e soprattutto dando forza e motivazione alla propria scelta professionale. L’ITS ha sedi operative in tutte le province pugliesi, sulla base delle esigenze espresse dal contesto economico e produttivo locale, nazionale e internazionale.

Iscriviti alla newsletter di TuttoITS
Con l’iscrizione al servizio dichiaro di accettare le Informazioni sulla Privacy.