Appuntamenti

Fiera Didacta, ecco gli eventi in cui si parlerà di ITS

La fiera si svolgerà dal 20 al 22 maggio nella Fortezza da Basso di Firenze. Sono previsti gli Stati Generali sulla formazione professionale di terzo livello

Un appuntamento ricco di incontri e workshop, punto di riferimento per aziende, enti e istituzioni del mondo della scuola. Dal 20 al 22 maggio alla Fortezza da Basso di Firenze si svolgerà la quinta edizione di Fiera Didacta Italia. L’obiettivo è quello di favorire il dibattito sul mondo dell’istruzione tra gli enti, le associazioni e gli imprenditori, per creare un luogo di incontro tra le scuole e le aziende del settore. La manifestazione, sviluppata sotto il coordinamento scientifico di Indire, è rivolta a tutti i livelli di istruzione e formazione, compresi gli Istituti Tecnici Superiori.

Gli appuntamenti in cui si parlerà di ITS

Innanzitutto dalle 10.45 alle 11.45 di venerdì 20 maggio, cioè il primo giorno della Fiera, si svolgerà l’evento “Istituti tecnici e ITS: come utilizzare in classe i software Matrix EducatIon, ispirati alle soluzioni professionali”, valido per il rilascio di attestato di frequenza formativa. E’ previsto l’intervento dell’ingegnere Pietro Alberti di CampuStore Academy.  

Dalle 11 alle 12.50, invece, ci sarà l’incontro sulla formazione duale attraverso i contratti di apprendistato con la scuola superiore, i percorsi Ifts e gli ITS, organizzato da Adecco. Uno dei relatori sarà Antonio Maffei, coordinatore didattico dell’Istituto Tecnico Superiore Nuove tecnologie per il made in Italy, sistema meccanica, di Lanciano (provincia di Chieti). 

Dalle 12 alle 12.50 della stessa giornata – nel corso dell’evento le soluzioni Lenovo e Microsoft per la formazione delle competenze digitali richieste dal mercato del lavoro – interverrà, in qualità di relatore, anche l’Istituto Tecnico Superiore Angelo Rizzoli, specializzato nell’Ict. Questo è un ITS di Milano, da anni promuove corsi di specializzazione post-diploma nel settore della comunicazione, con un’offerta formativa aggiornata, abilitata dalle tecnologie emergenti e innovative. 

Tra le 14.30 e le 15.50 di venerdì 20 maggio ci sarà poi la tavola rotonda su  “sistema degli ITS per la cybersecurity. Una proposta per il Pnrr”, organizzata dal deputato del Partito democratico Serse Soverini, componente della commissione Attività produttive di Montecitorio. Parteciperanno numerosi relatori, tra cui il vicepresidente del capitale umano di Confindustria Giovanni Brugnoli, la sottosegretaria per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale Assuntela Messina e il vicepresidente dell’associazione ITS Italy Alessandro Mele. Le conclusioni dell’evento saranno affidate al ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.  

Sabato 21 maggio, dalle 10 alle 12.50, è previsto uno degli appuntamenti più importanti della Fiera Didacta. Infatti ci saranno i cosiddetti “Stati generali dell’istruzione: ITS, la nuova istruzione tecnica superiore e il mondo del lavoro”. L’evento, dalla durata di 170 minuti, vedrà i saluti istituzionali del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, del presidente del Consiglio Regione Toscana Antonio Mazzeo e dell’assessora all’Istruzione e formazione Regione Toscana Alessandra Nardini, oltre a un’introduzione di Giorgio De Rita, segretario generale del Censis. Interverrà anche il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, il quale svolgerà le conclusioni dell’evento. Sono previste poi le relazioni di Riccardo Nencini, senatore del Partito socialista italiano, relatore della riforma ITS e presidente della commissione Cultura di Palazzo Madama, e di Cristina Giachi, presidente della commissione Istruzione Regione Toscana. 

Inoltre, durante l’evento interverranno la deputata del Partito democratico e componente della commissione Istruzione alla Camera Rosa Maria Di Giorgi, il segretario nazionale Flc Cgil Gigi Caramia, il deputato di Italia viva e segretario della commissione Istruzione alla Camera Gabriele Toccafondi, la segretaria generale Cisl scuola Ivana Barbacci, la deputata di Forza Italia e componente della commissione Istruzione alla Camera Valentina Aprea, il segretario nazionale Uil scuola Giancarlo Turi, il presidente Confindustria Regione Toscana Maurizio Bigazzi e il presidente dell’Associazione rete Fondazioni ITS Italia Guido Torrielli

Condividi questo contenuto:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Riccardo Pieroni
Collaboratore
Giornalista freelance. Mi occupo soprattutto di politica, economia e criminalità organizzata. Ho co-fondato il portale L'Eclettico. Lavoro per l'agenzia di stampa parlamentare Public Policy.
Segui l'autore:
ITS PER
COMINCIARE
Iscriviti alla newsletter di TuttoITS
Con l’iscrizione al servizio dichiaro di accettare le Informazioni sulla Privacy.