Domande e risposte sugli ITS

Come fare la domanda per un concorso pubblico con un diploma ITS?

Questa è ITS FAQ, la rubrica di TuttoITS con le risposte alle domande più frequenti che riguardano il mondo degli Istituti Tecnici Superiori

  Lavoro

Domanda: Con un diploma ITS come posso iscrivermi a un concorso pubblico?

Per essere ammessi a un concorso pubblico occorre, per prima cosa, compilare correttamente la domanda. Controllate la data di scadenza della presentazione della domanda, che in genere avviene 30 giorni dopo l’apertura del bando di concorso. Inoltre, fate attenzione ad allegare tutti i documenti richiesti. In genere, infatti, possono accedere al concorso solo le persone che possiedono determinati titoli: per esempio, il diploma di maturità o la laurea.

Per fare domanda per un concorso pubblico è indispensabile, dal 1 novembre scorso, utilizzare il portale InPA. Dopo aver individuato il bando d’interesse è possibile procedere alla candidatura accedendo alla propria area riservata, cliccando sul bottone “Presenta una domanda per questa procedura“. A questo punto basta seguire le indicazioni, compilando i moduli e allegando i documenti richiesti.

Come inserire il titolo di diploma ITS?

Non siamo a conoscenza di concorsi pubblici cui si accede con il diploma ITS. Tuttavia, sono in arrivo le linee di indirizzo per la definizione dei nuovi profili professionali – individuati in coerenza con le previsioni della contrattazione collettiva – per valorizzare competenze e capacità del personale da assumere, anche in ottica di transizione digitale ed ecologica. Quindi, non è escluso che in futuro si possa accedere ai concorsi con questo titolo.

Per ora, si accede ai concorsi con diploma di maturità o con laurea. Pertanto, è indispensabile indicare i titoli di studio posseduti in modo corretto. Occorre cioè indicare quel titolo che è indispensabile per l’accesso. Un diplomato ITS possiede sempre anche un diploma di maturità.

Il diploma ITS può essere inserito tra i “Titoli di preferenza” nell’apposita sezione facoltativa, nella quale il diploma ITS contribuirà ad aumentare il punteggio con cui si è ammessi al concorso.

Nella sezione “altre esperienze lavorative“, specificando l’ente, la qualifica e la tipologia di contratto ed eventuali competenze acquisite o conseguite, è possibile aggiungere anche le esperienze di stage che gli studenti ITS sperimentano.

Hai altre domande sul mondo degli ITS? Utilizza la funzione Ricerca del nostro sito per inserire le parole chiave della domanda e cercare la risposta. Se non trovi le informazioni che ti servono, inviaci la tua domanda a redazione@tuttoits.it, così creeremo una nuova scheda ITS FAQ utile anche a chiunque abbia il tuo stesso quesito.

Condividi questo contenuto:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Giulia Annovi
Collaboratrice
Giornalista freelance, con la passione per il datajournalism. Mi occupo di scienza, innovazione, tecnologie digitali e educazione.
Segui l'autore:
Iscriviti alla newsletter di TuttoITS
Con l’iscrizione al servizio dichiaro di accettare le Informazioni sulla Privacy.