Appuntamenti

Didacta Sicilia, gli eventi in cui si parlerà di ITS (e Pnrr)

Il primo "spin-off" dell'edizione nazionale ha in programma un convegno dedicato alla riforma sugli Istituti approvata dal Parlamento

Un’edizione speciale di un format nazionale che da domani, giovedì 20 ottobre, coinvolgerà l‘intero mondo della scuola (ITS inclusi), tra workshop. seminari e convegni. Fino a sabato 22 ottobre, infatti, gli spazi di Sicilia Fiera exibithion meeting hub di Misterbianco (provincia di Catania) ospiteranno l’edizione siciliana di Didacta. L’evento, sviluppato in collaborazione con la Regione siciliana e sotto il coordinamento scientifico di Indire, è il primo “spin-off” dell’edizione nazionale, che si è svolta lo scorso maggio a Firenze.

La Fiera Didacta Sicilia “si differenzia per una parte di eventi formativi di carattere nazionale e un’altra, che viene proposta dalle istituzioni isolane, con caratteristiche legate maggiormente alle problematiche della regione Sicilia“, ha spiegato Anna Paola Concia, coordinatrice del comitato organizzatore di Fiera Didacta Italia, in un’intervista a Radio Didacta edizione siciliana 2022. 

Didacta segue tutto il mondo della scuola, fino agli ITS. C’è una presenza piuttosto massiccia sia degli espositori che degli editori, ma anche delle multinazionali che ovviamente portano in Italia prodotti che già girano nel mondo“, ha invece affermato Giovanni Biondi, responsabile scientifico dello “spin-off”, anche lui intervistato da Radio didacta edizione siciliana 2022. 

L’evento che inizia oggi “è un’occasione in Sicilia di venire in contatto con una pluralità di proposte e suggerimenti, considerando che saranno attivi durante la manifestazione anche degli sportelli informativi relativamente a Erasmus, Pnrr e utilizzo dei fondi europei“, ha poi aggiunto Biondi. “È un’occasione importante per avere in uno stesso luogo concentrate tante opportunità“.

Gli appuntamenti in cui si parlerà di ITS

Tra gli eventi in cui si parlerà di Istituti Tecnologici Superiori (ITS Academy) va segnalato il convegno, in programma sabato 22 ottobre, dedicato alla riforma approvata dal Parlamento. L’appuntamento, che si svolgerà nella sala Convegni dalle 13:50 alle 15:30, è suddiviso in tre sessioni. 

La prima sarà una riflessione sui punti distintivi della riforma. La seconda sessione invece sarà dedicata al ruolo degli ITS nello sviluppo delle competenze per la transizione ecologica e digitale, con un focus dedicato ai dati delle esperienze nazionali e regionali degli Istituti. Infine la terza e ultima sessione sarà una tavola rotonda con i soggetti istituzionali responsabili del sistema della formazione terziaria professionalizzante degli Istituti, incentrata su una domanda: come sostenere l’aumento dei percorsi, previsti dai provvedimenti in atto, mantenendo la qualità?

Al convegno parteciperanno, in veste di relatori, la ricercatrice e responsabile della struttura di ricerca ITS per Indire, Antonella Zuccaro, la dirigente del ministero dell’Istruzione (Mi) Antonietta Zancan, oltre a rappresentanti delle Regioni, di Confindustria e dell’Associazione nazionale ITS. 

Altri appuntamenti che riguarderanno gli ITS sono quelli organizzati da enti e aziende. Infatti sono in programma diversi workshop dedicati a bandi e finanziamenti per le scuole, alla didattica sulla realtà virtuale e sui droni. Ma non solo: molte delle attività che si svolgeranno in questi giorni alla Fiera riguarderanno il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), che destina ingenti risorse in favore degli Istituti Tecnologici Superiori (ITS Academy). 

Condividi questo contenuto:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Riccardo Pieroni
Collaboratore
Giornalista freelance. Mi occupo soprattutto di politica, economia e criminalità organizzata. Ho co-fondato il portale L'Eclettico. Lavoro per l'agenzia di stampa parlamentare Public Policy.
Segui l'autore:
Iscriviti alla newsletter di TuttoITS
Con l’iscrizione al servizio dichiaro di accettare le Informazioni sulla Privacy.